Ridurre l’uso della plastica monouso, soprattutto in contesti collettivi, è l’obiettivo principale di Punto di Svolta, il progetto di CREDA onlus sviluppato con la partnership di Gelsia Ambiente e sostenuto da Fondazione Cariplo.
Questo progetto vuole individuare i processi necessari per modificare le consuetudini nell’utilizzo della plastica monouso, studiando e intervenendo su 6 situazioni esemplificative diverse (un ospedale, una scuola, un’azienda, un centro sportivo, una sede amministrativa locale e un centro culturale), in modo da creare delle case history e delle linee guida per sperimentare azioni simili in contesti analoghi. Con Punto di Svolta si vuole produrre un cambiamento nei modelli di consumo e nelle abitudini di acquisto, nonché nelle procedure di gestione dei rifiuti, coinvolgendo in modo proattivo le persone.

L’evento di presentazione del progetto si è tenuto giovedì 16 giugno in Piazza Risorgimento a Seregno, in occasione della Sport Week. A moderare la serata, il Direttore di MBNews Matteo Speziali che ha intervistato il velista Matteo Soldini, in navigazione nel Mediterraneo e il runner Massimo Confalonieri ideatore dell’iniziativa Corro col guanto. Presente all’iniziativa anche il sindaco di Seregno Alberto Rossi e il Direttore Generale di Gelsia Ambiente Renato Pennacchia.

Per concludere, Luca Baglivo e Maria Teresa De Santis (membri del CREDA onlus) hanno lanciato il Mese della Svolta, una challenge rivolta a tutte le persone in cui impegnarsi a provare e sperimentare azioni virtuose per sostituire la plastica monouso.

Sul sito internet puntodisvolta.org è possibile accedere a tutte le informazioni sul progetto e mettersi in gioco con il Gioco della Svolta.