Dopo una lunga attesa, causata dall’emergenza sanitaria in corso, nei giorni scorsi sono stati premiati i vincitori dell’edizione 2019/2020 del concorso “Io non mi rifiuto”.

Tutti gli elaborati prodotti dagli studenti sono stati valutati da una giuria tecnica, composta da Gelsia Ambiente, Fondazione Lombardia per l’Ambiente e Legambiente, che ha analizzato le singole realizzazioni e ha decretato i primi classificati di ciascuna delle tre sezioni in cui il concorso era articolato.

I vincitori sono stati premiati in presenza o in streaming dai dirigenti della Società e dalle autorità locali, con giochi educativi, gadget e attestati, facendo registrare momenti di grande entusiasmo ed euforia.

  • Ad aggiudicarsi il primo premio della sezione “RI-LOGO” è stato Mattia Arosio della classe IV D (ora in V) della scuola primaria Rodari di Seregno.
  • La vincitrice della sezione “RI-CREO” è stata la classe IV B (ora V B) della scuola primaria Duchessa Elena D’Aosta di Briosco.
  • La sezione “RI-PRENDO” è stata vinta dalla classe IV B (ora V B) della scuola primaria Don Milani di Rovello Porro.
  • Infine, è stato conferito un premio speciale alla classe IV B (ora V B) della scuola Bagatti e Valsecchi di Varedo.

COMUNICATO STAMPA