A cosa servono i cestini stradali

La gestione dei rifiuti sul territorio comunale non include solo la raccolta dei rifiuti porta a porta e la piattaforma ecologica, ma comprende anche numerose altre attività, quali ad esempio la vuotatura e la pulizia dei cestini pubblici.

Forse non tutti sanno che i cestini dislocati sul territorio gestito da Gelsia Ambiente sono quasi 6.350 e sono tutti georeferenziati. Questo è un elemento importante perché consente un controllo puntuale dei contenitori e, al tempo stesso, permette di avere una visione più ampia della copertura, rendendo i percorsi di svuotamento e manutenzione più efficienti.

Ma a cosa servono? I cestini stradali possono essere utilizzati solo ed esclusivamente per consentire, a chi cammina, di conferire quei piccoli rifiuti definiti “da passeggio”, vale a dire, ad esempio, le carte di caramelle o del gelato, il pacchetto vuoto di sigarette o comunque oggetti di consumo di piccole dimensioni.

Da molti anni si sta assistendo però a un fenomeno di inciviltà, purtroppo diffuso a livello nazionale, che consiste nell’abitudine scorretta di inserire i rifiuti domestici nei contenitori pubblici, sia dentro i sacchi, sia come oggetti sciolti anche di grandi dimensioni. Non solo, il cestino pieno viene spesso visto come ricettacolo di altri rifiuti, che frequentemente vengono abbandonati in prossimità, aumentando il degrado e costringendo ad interventi di recupero che comportano dei costi per i comuni. Tant’è che alcune amministrazioni si sono trovate a dover prendere, nei casi più gravi, delle decisioni drastiche, come ad esempio la rimozione totale del cestino.

L’utilizzo dei contenitori stradali per liberarsi dei rifiuti domestici da parte di pochi, oltre ad essere un’azione scorretta e vietata, e quindi sanzionabile, rischia anche di vanificare la correttezza e gli sforzi di molti cittadini che non solo fanno correttamente la raccolta differenziata, ma che tengono al decoro e alla pulizia della propria città. Senza dimenticare che, con la collaborazione di tutti, se i rifiuti gettati impropriamente nei cestini fossero correttamente separati, la raccolta differenziata potrebbe ancora aumentare, raggiungendo traguardi ancora più alti.

SONO OLTRE SEIMILA I CESTINI GEOREFERENZIATI