Pagamenti

Indicatore trimestrale di tempestività dei pagamenti

Decreto Legislativo 14 marzo 2013 n. 33 - art. 33

Modalità di calcolo (Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 22 settembre 2014).
L’indicatore di tempestività dei pagamenti è calcolato come la somma, per ciascuna fattura passiva, dei giorni effettivi intercorrenti tra la data di scadenza della fattura e la data di pagamento al fornitore moltiplicata per l’importo dovuto, rapportata alla somma degli importi pagati nel periodo di riferimento.

Codice IBAN

Decreto Legislativo 14 marzo 2013 n. 33 - art. 36

Si riporta il codice IBAN identificativo del conto tramite il quale i soggetti versanti possono effettuare i pagamenti dovuti alla Società mediante bonifico bancario o postale, ovvero gli identificativi del conto corrente postale sul quale i soggetti possono effettuare i pagamenti mediante bollettino postale, nonché i codici identificatividel pagamento da indicare obbligatoriamente per il versamento.

Il codice IBAN non è valido per il pagamento della TARI, per le modalità di pagamento si rinvia alla lettera di invito al pagamento ricevuta.

CODICE IBAN: IT95 O056 9633 8400 00029716 X10

Dati sui pagamenti

Visualizza versioni archiviate